mercoledì 29 giugno 2016

Il vero nome di Jon Snow è Jaehaerys III Targaryen, il Principe Promesso



Sta già circolando in rete una nuova teoria, riguardante le parole sussurrate nell'orecchio da Lyanna Stark a suo fratello Ned, prima di fargli promettere che alleverà il bambino come se fosse suo.
Tutte le analisi concordano su un punto: Lyanna ha detto: "E' il figlio di Rhaegar", poi ha aggiunto qualcosa, molto velocemente, ma ci sono alcuni telespettatori che giurano di aver letto i labiale e che le altre parole di Lyanna sarebbero state: "Si chiama Jaehaerys".

Secondo reddit.com, il vero nome di Jon Snow, sarebbe Jaehaerys Targaryen, terzo del nome. Un fan della serie si è impegnato davvero tanto per decifrare il misterioso messaggio e a quanto pare ci è riuscito.
Ho guardato la scena della Torre della Gioia una cinquantina di volte almeno, coi sottotitoli e senza. Lyanna inizia a sussurrare dicendo ‘Il suo nome è’ e ciò che segue sembra essere un nome con tre sillabe che inizia con la J. Sono abbastanza certo che dica Jaehaerys e il nome non è incluso nei sottotitoli apposta"

Jaehaerys III Targaryen è un nome plausibile per tre ragioni:

1) Jaehaerys I Targaryen il Conciliatore è stato il sovrano più saggio, più amato e che ha regnato più a lungo, mettendo fine ad un periodo di guerre e di instabilità... insomma sembra proprio il destino di Jon, che Rhaegar aveva auspicato.

2) Jaehaerys II Targaryen era il nonno di Rhaegar e fu l'ultimo buon sovrano prima che la corona finisse sulla testa di Aerys II il Folle.

Inoltre Jaeherys II è il Re a cui venne fatta la profezia sulla venuta di un grande Principe, il "Principe Promesso" che viene menzionato nella visione di Daenerys presso la casa degli Eterni.
La profezia costrinse Aerys e Rhaella a sposarsi perché secondo Maestro Aemon il Principe doveva nascere da loro due. Rhaegar era a conoscenza dell’esistenza della profezia ed inizialmente pensava di essere lui il Principe promesso.
L'incendio di Sala dell'Estate, luogo di nascita di Rhaegar, in cui perì Aegon V, fu però un segnale negativo. Nella corrispondenza con Maestro Aemon, Rhaegar manifestò che la profezia si riferiva uno dei suoi figli. Ma poiché Elia Martell – sua moglie – non poteva più avere figli e Rhaegar sapeva che i figli dovevano essere tre, come le tre teste del drago sulla bandiera dei Targaryen, si convinse che forse il Principe Promesso poteva essere proprio il figlio frutto della sua relazione con Lyanna Stark.

3) L'iniziale del nome è J e questo potrebbe aver spinto Ned Stark a chiamare Jon il bambino, prendendo così due piccioni con una fava, ossia un omaggio a Jon Arryn, mentore di Ned, e una fedeltà verso il vero nome, Jaehaerys, di cui Jon risulterebbe quasi una sorta di diminutivo.

Per quanto riguarda il cognome, in teoria dovrebbe essere Waters, in quanto era quello dei figli bastardi dei Targaryen, ma possiamo ipotizzare che, qualora Jon dovesse apprendere la verità sui suoi genitori, potrebbe ottenere, per decreto reale, la legittimazione e quindi il cognome del suo vero padre, Rhaegar Targaryen. Potrebbe essere la stessa Daenerys, in quanto sua zia e capo legittimo della Casa Targaryen, a offrire a Jon questa opportunità. Ma potrebbe anche succedere che Jon preferisca il cognome della madre.



Staremo a vedere... in ogni caso, mai come adesso vale la frase: "You know nothing Jon Snow", dal momento che il Re del Nord ancora non sa nulla dei suoi veri genitori e del suo vero nome e cognome.
Voi cosa ne pensate?

download

Ecco come Jon e Daenerys sono imparentati (lei è sua zia, anche se ha la stessa età, essendo nata quando i suoi genitori erano già avanti con gli anni)



Il Drago ha tre teste: la nuova teoria A+J =T (Aerys + Joanna = Tyrion) e le prove che la supportano





Ora che la teoria R+L=J è stata finalmente, e senza ombra di dubbio, confermata e dunque sappiamo che i Targaryen in gioco adesso sono due, Daenerys e Jon (figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark) resta da individuare la "terza testa del drago".
I draghi sono tre, e tre dovranno essere i loro cavalieri, e dovranno essere dei Targaryen.
Chi sarà dunque il terzo personaggio ad avere sangue Targaryen nelle vene?

La teoria A+J=T ci offre una risposta plausibile.

La madre di Tyrion, Joanna Lannister, era una Lannister per nascita, in quanto cugina di lord Tywin, e dunque il fatto che Tyrion sia anche un Lannister non è messo in discussione.
Ma è un Lannister anomalo, e non solo la sua bassa statura e la sua altissima intelligenza, ma anche perché è stato sempre interessato ai draghi e alla loro storia,
La sua perfetta intesa con i draghi a Meeren e poi con la stessa Daenerys, sembra confermarlo.



Come è possibile che Aerys II Targaryen abbia avuto un rapporto con la moglie del suo primo cavaliere, Tywin Lannister?
Leggendo i romanzi di Martin, così come i saggi di approfondimento, apprendiamo che Aerys II era estremamente invidioso di lord Tywin ed era sempre pronto a fare qualsiasi cosa per umiliarlo, come per esempio prendere Jaime nella Guardia Reale, privando Castel Granito di un erede che potesse sposarsi e generare figli (certo per Aerys II fu una pessima scelta, dal momento che sarà lo stesso Jaime, lo Sterminatore di Re, ad ucciderlo).

In vari punti viene adombrata l'ipotesi che il Re Folle abbia violentato Joanna Lannister, e questa sembra essere la spiegazione per cui Joanna torna a Castel Granito (dove morirà proprio nove mesi dopo, mettendo alla luce Tyrion).
Successivamente lord Tywin si dimetterà dalla carica di Primo Cavaliere e molti anni dopo non si farà scrupolo a sterminare quasi tutti i Targaryen che erano rimasti nella capitale.

Prima di morire, ucciso da Tyrion, lord Tywin gli dice: "Tu non sei mio figlio".
Non è solo un modo per rinnegare un figlio che non era mai stato accettato come tale.
Forse Tywin voleva dire esattamente quello che aveva detto.

Ma c'è una terza prova, che forse potremmo considerare la Prova Regina.

La nascita di Daenerys, Jon e Tyrion ha provocato la morte delle loro madri: Rhaella, Lyanna e Joanna.
Sappiamo che Rhaella Targaryen aveva avuto già numerosi aborti e parti travagliati.
Cosa ci dice questo?
Ci dice che i figli di un Targaryen hanno una sorta di fuoco interiore che finisce per divorare le loro madri e a volte a anche il feto stesso.

Come potrebbe venire alla luce questa verità? E' ovvio: sarà Bran a scoprirlo mediante una delle sue visioni. Bran ormai è il Corvo con Tre Occhi, e il suo terzo occhio è quello che lo rende un Veggente.
Il ruolo di Bran Stark sarà quindi anche quello di scoprire tutta la verità e di decidere se rivelarla.